porte interni napoli

Nella maggior parte dei casi, la porta interna della nostra casa è semplicemente un accessorio per spostarci da un punto a un altro. In verità, però, la porta è un elemento molto importante della nostra abitazione, perché è anche grazie a lei che diamo carattere e personalità ai nostri interni e al nostro arredamento.

Scegliere le porte per interni giuste per le nostre esigenze può essere complicato, ma basta informarsi nel modo giusto prima di procedere ad ogni eventuale acquisto. In commercio, infatti, troverete un sacco di modelli e tipologie di porte, diverse per stile, materiale, colori e utilizzo. Cerchiamo di capire insieme quali e quante sono e come fare ad acquistare la porta da interno ideale.

Porte da interno: i modelli più diffusi

La porta da interno più utilizzata è la porta a battente, in cui l’anta ruota su un solo lato (quello dove sono posti i cardini); poi ci sono le porte scorrevoli, a scomparsa se scorre all’interno del muro, esterna se scorre verso l’interno della stanza in parallelo al muro stesso; le meno diffuse, ma altrettanto interessanti, sono le porte a soffietto, che si ripiegano verso un lato (il meccanismo è molto simile alle porte scorrevoli esterne).

In base allo spazio a disposizione, potreste scegliere un modello di porta più adatto. Se lo spazio è considerevole, andrà bene una porta ordinaria, di quelle a battente; se invece avete poco spazio, a seconda degli spazi disponibili potreste optare per una porta scorrevole interna, esterna o a soffietto. La porta scorrevole interna è senza dubbio la soluzione più elegante, perfetta per camere “di rappresentanza” come i saloni; quella esterna è ottima per camere come il bagno o la camera da letto; quella a soffietto, invece, è la soluzione migliore per camere come spogliatoi o depositi.

Porte da interni: colori, materiali, dimensioni

Le porte hanno dimensioni più o meno standardizzate, ma sono regolabili su misura in base alle proprie esigenze. Certo, acquistare una porta interna su misura può aumentare sensibilmente il vostro budget di partenza, ma tutto sta al risultato finale che cercate e alle esigenze specifiche che effettivamente avete.

Per quanto riguarda i materiali, niente è come una buona porta in legno, materiale naturale, ecologico, versatile e resistente. Se la vostra casa è classica, lo stile semplice e tradizionale, una porta color legno sarebbe la soluzione più ottimale. Se, invece, la vostra casa è minimale e di design, potreste scegliere una porta in legno laccata e colorata con tonalità eccentriche e aggressive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *